Il Coro

English site

Il CORO "SANTA CECILIA" E' stato fondato nel 1953 dal sacerdote M° Don Ugo Carletti come coro liturgico raccogliendo in breve l'eredità  della Cappella Musicale della Cattedrale Basilica di San Venanzio di Fabriano operante dalla metà  del 1500.

Già  nel 1958 è presente a Roma in San Pietro intento ad eseguire brani liturgici durante una celebrazione di Pio XII.Nel corso degli anni avrà  l'onore di cantare alla presenza di Papa Giovanni Paolo II nel 1981 nella Sala Nervi e nel 1991 in occasione della visita del Santo Padre nella città  di Fabriano.

Il 1960 segna la presenza del Coro al concorso internazionale Guido D'Arezzo; più tardi in omaggio al M° Don Lorenzo Perosi, ospite per un breve periodo nella città  di Fabriano, la Corale si cimenta nell'esecuzione dell'oratorio " La Passione di Cristo " dello stesso autore.

Numerose sono le partecipazioni a rassegne e concorsi come quello dell' O.R.S.A.M. di Roma dove nel 1966 la Corale si classifica terza assoluta su 15 formazioni e nell'edizione del 1971 prima assoluta ! Motivo di soddisfazione fu allora la presenza di Mons. Domenico Bartolucci come membro della giuria! Il Gruppo Corale Santa Cecilia ha raccolto altri successi in importanti concorsi come quello di Ravenna del 1972 ( secondo posto) e nel 1975 a Pescara nel Premio Fides ( primo posto ).

Tra le rassegne spiccano le due partecipazioni alla Rassegna Internazionale di Cappelle Musicali di Loreto 1979 e 1990. Nel 1975 la Corale varca per la prima volta il confine italiano con una tournèe in Germania; seguiranno altre numerose presenze in terra tedesca e tra queste si ricorda con particolare soddisfazione quella del giugno 2001 quando il Coro viene invitato per un concerto, alla presenza del Presidente della Commissione Europea Romano Prodi, dalla cittadina di Seckach per il 50° anniversario della Fondazione della città  del fanciullo. Ma la Corale in più di 50 anni ha avuto modo di presentare il suo repertorio in molti paesi europei, tra i quali la Cecoslovacchia, la Polonia, l'Ungheria, l' Inghilterra, la Finlandia, l' Estonia, Spagna, Israle, l' Austria. Ovunque ha portato il gioioso calore mediterraneo e l'amore per la musica, soprattutto di quella italiana raccogliendo applausi e cenni di stima anche da prestigiosi musicisti che hanno lodato la cura dei brani e l'impegno di tanti coristi che possono meritevolmente affiancare anche cantanti professionisti.

Dopo la morte del fondatore M° Don Ugo Carletti, alla direzione del coro si sono avvicendati diversi direttori: Giorgio Spacca, Massimo Gualtieri, Mauro Chiocci ed infine Marcello Marini, attuale Direttore, con i quali ha prodotto importanti esecuzioni come la Petite Messe Solennelle di Rossini, Il Gloria e il Credo di Vivaldi, l'Oratorio de Noel di C. Saint-Saens, la Messa da Requiem di Mozart, l'oratorio Transitus Animae di Perosi, la Messa di Gloria di Donizetti il Gloria di Rutter, il Te Deum di Carlo Pedini. Nel 2003, anno del 50° anniversario della fondazione, il coro ha solennizzato l'evento con l'esecuzione della " Orghelsolo Messe " di Mozart ed il Te Deum di Charpentier presentate con l'orchestra " I Solisti di Perugia " e la " Messa di Gloria " di Puccini con l'Orchestra Filarmonica Marchigiana diretta dal Maestro viennese Johannes Wildner.

In questi ultimi anni altri eventi hanno dato lustro al coro fabrianese come la partecipazione alla stagione concertistica della Diocesi di Roma con l'esecuzione del Requiem di Fauree e nel settembre del 2005, per la Sagra Musicale Umbra, con l'esecuzione della Messa Solenne per l'Incoronazione di Luigi XVIII di L. Cherubini con musica dell'Orchestra Sinfonica di Perugia e dell'Umbria diretta dal M° Giuliano Silveri. Nel settembre del 2006 la Corale viene invitata per il Concerto di chiusura del Festival delle Nazioni di Città  di Castello in occasione del quale viene presentata la Messa in Re Magg op.86 di Anton Dvorak con l' Orchestra Regionale Toscana diretti dal M° PETER FERANEC. Lo stesso anno 2006 terminerà  con il Requiem di W.A. Mozart in programma per tre serate in tre diverse città a Fabriano, Città  di Castello e Perugia con l' Orchestra del Conservatorio di Perugia e dell' Umbria, diretti dal M° Giuliano Silveri.

Nel febbraio 2008 la Corale ospita per un Master Class di una settimana, il maestro BORIS TEVLIN direttore della Cattedra di insegnamento corale del conservatorio P.J. Tchaikowsky di Mosca producendo un concerto di brani russi in madre lingua.

Molte delle opere eseguite negli ultimi anni sono state incise in CD e DVD. L'ultimo disco prodotto dal coro S. Cecilia, " Armonia Gentile ", è stato realizzato nella primavera 2006 in occasione della Mostra internazionale su Gentile da Fabriano: le musiche in esso incise hanno accolto all'ingresso della mostra, per tutto il periodo della stessa, gli oltre 90.000 visitatori.

Powered by SnB